I migliori festival blues del territorio

Immagine in primo piano I migliori festival blues del territorio - I migliori festival blues del territorio

Andiamo alla scoperta dei più importanti festival blues del territorio, occasioni imperdibili per assistere ai concerti dei migliori artisti in attività dove è possibile condividere la vostra passione in modo corale.

Pistoia Blues

Nato nel 1980, Pistoia Blues è oggi il festival di riferimento in Italia. Il suo palco è stato calcato da alcuni dei maggiori bluesmen di tutti i tempi, con esibizioni incredibili di cui ancora si parla. Sono stati ospiti al Pistoia Blues artisti del calibro di Muddy Waters, Dizzy Gillespie, B.B. King, Pino Daniele, John Lee Hooker, Bo Diddley, Chuck Berry, Bob Dylan, Frank Zappa, Jerry Lee Lewis, Stevie Ray Vaughan, Carlos Santana, Ben Harper, Johnny Winter, Patti Smith, Buddy Guy, Albert Collins, Ron Wood, Lou Reed e Gregg Allman.

Blues a Balues

Festival che si tiene a Bologna in estate, giunto ormai alla sua 18° edizione, Blues a Balues vanta ogni anno un cartellone di tutto rispetto con alcuni dei bluesman più importanti a livello nazionale. L’evento si svolge in cinque fine settimana.

Umbriablues

Tra i festival più importanti in Italia, Umbria Blues è un evento nato per diffondere la conoscenza del blues in tutta la nazione, anche ai più giovani. Per questo da sempre mira a offrire il meglio del blues classico e contemporaneo, con numerose escursioni nel campo del jazz e del rock.

Protagonista della manifestazione è proprio la chitarra, lo strumento da cui il blues è nato e dal quale si sono sviluppate tutte le strutture musicali che conosciamo, sino a fondersi con altri generi come funk, jazz, soul e rock.

Il festival ha sede nel comune di Foligno, in provincia di Perugia.

Rome Blues Festival

Sempre più popolare, il Rome Blues Festival ospita gli artisti blues più influenti della scena blues mondiale, con appuntamenti imperdibili nella capitale per tutti gli appassionati di questo genere musicale sempre vivo.